Pag. 24 - Irreversibile - Giallo & Viola- giallo

Turipapa-Arte
cell. +39 329 5455 396 papas1945@gmail.com
www.turipapa-arte.it
Privacy Policy
collegamento - sito breve
Vai ai contenuti
pag. 24 - Irreversibile ?
L'onesto che ha visto e non ha fatto nulla, potrà dichiararsi innocente ?
<
 
>
Solo Cassandre o tutti colpevoli ?
Ormai da decenni sputiamo verso il cielo e non ci accorgiamo che tutto ci ritorna in testa, ora che il diluvio e le fiamme ci minacciano da vicino, ci illudiamo di trovare riparo sotto inutili ombrelli d' ipocrisia. Falsi idoli, falsi bisogni e smodati desideri per appagare il nostro ego ci hanno condotto alla spremitura smodata e ingorda di ogni possibile risorsa di questo nostro unico mondo. Avvelenamenti di ogni sorta, violenze, forzature innaturali,accelerazioni insensate, ci stanno portando al gran galoppo verso un finale ormai prevedibile e forse non reversibile. Plastica, carburanti fossili, deforestazione, spreco alimentare e inquinamento delle acque, della terra e dell'aria,hanno già provocato l'estinzione di milioni di esseri viventi di tutte le taglie e indispensabili all'equilibrio della buona vita. La Terra nel suo insieme è un  organismo vivente e forse non ne può più di noi: non possiamo escludere che stia già provvedendo a scrollarsi di dosso il peso delle nostre nefandezze; forse i cambiamenti climatici sono normale avvicendamenti di passate ere geologiche ma noi stiamo facendo di tutto per anticipare i tempi, perciò, non meravigliamoci se i ghiacci si stanno sciogliendo, se le tempeste arrivano con maggior impatto e frequenza nei posti più insoliti e da sempre considerati al riparo da manifestazioni meteo tropicali, se le carestie spingono milioni di disperati sulle nostre coste, se i tumori affliggono e falcidiano milioni di sfortunati e corona virus a sorpresa ma letali ci fanno scappare con la coda fra le gambe e scacciare a bastonate  i nostri vicini per la forma dei loro occhi o per il suono della loro voce. Ci siamo sempre riadattati e reintegrati dopo qualsiasi evento naturale disatroso o inumane catastrofi da noi stessi provocate ma, questa resilienza del " Sapiens ", quanto è grande e inesauribile ? Questa innegabile superiorità sul mondo dei viventi, ci dà veramente il diritto-potere di suicidio globale, di provocare una ennesima estinzione di massa ? Mi auguro di non essere diventato anch'io un vecchio dinosauro e che almeno i miei nipoti e i loro figli, riusciranno a fermare in tempo lo scempio finale.
Turipapa 15.02.2020
UA-132317748-1
www.turipapa-arte.it
Salvatore Papa  - Via Del Molinetto 5/1     
20871 Vimercate ( MB ) - ITALY  



Il corona virus morirà prima di noi e i nostri nipoti rinnoveranno il mondo ... tu intanto mantieni le distanze, pensa positivo e guarda al futuro            ... l'aperitivo può attendere !
Torna ai contenuti